Parco della Marcigliana

Così era e così deve rimanere.

Foto Parco della Marcigliana


Se pensate che sia una fiaba, stropicciatevi gli occhi: è la realtà.
Avete appena lasciato alle spalle il traffico della mattina.
Dove siete?


Se guardate l’immagine dal satellite vedrete un punto esclamativo di
verde smeraldo incastonato tra l’edilizia disinvolta della Bufalotta e i
“quartieri scatola” lunga la Via Nomentana.


Siete in un Parco, in un’area protetta e difesa con tutte le
forze contro il degrado.

Foto Parco della Marcigliana




Qui la flora e la fauna, e così anche tutte le persone,
tirano un bel sospiro di sollievo,
anche tutti coloro che vengono fin qui alla Marcigliana,
per soddisfare il loro bisogno di aria, di luce, di diversità.


Sembra strano parlare di diversità,
quando questa vasta Area Protetta è un esempio di continuità con il passato e di come si può sperare in
un futuro migliore!

L‘investimento è, in realtà, un impegno morale, prima
ancora che materiale.

Il Parco della Marcigliana altro non è che un
frammento di Vita migliore.